Porcospini News Minirugby

« Torna indietro

U6 Salutano il 2016

04 dicembre 2016

U6 – Raggruppamento Seregno

4 DICEMBRE 2016

Gli U6 Salutano il 2016

Giocatori: Balestrino L., Cosmelli, Della Femmina,Marceglia, Mascetti, Nuzzolo

Società partecipanti: Cus Milano, Metanopoli Rugby, Rugby Monza, Seregno rugby (squadra 1-2), Sondrio.
 
Il quarto appuntamento della stagione vede i nostri sei Micro-spini affrontare la nebbia e il freddo senza timore, proprio come dei veri rugbysti. Assieme a loro si presentano ben 5 squadre, che ci permettono di giocare senza interruzioni per quasi due ore. Anche se il freddo e il campo diverso da quello solito preoccupi qualche atleta, le partite sono tutte entusiasmanti e piene di azione. Il tifo dei genitori per i Micro-spini come al solito è sempre caloroso e aiuta a non soffrire troppo il gelo di dicembre. Tra tutti i bambini si mette in luce soprattutto Helena Nuzzolo, che non si tira mai indietro, anche contro i maschietti!
Nonostante qualche incertezza nel gioco riconosciamo che il rugby, come sport di squadra, abbia bisogno di iniziare da questa età per essere vissuto al meglio. Come ogni cosa, anche il rugby, ha bisogno di tempo e di sbagli, per poi far sì che si creino veri sportivi, con dei valori. In conclusione quindi la giornata è vista come "un buon punto di partenza” per un progetto che parte da questa categoria e termina con la fine della carriera sportiva, qualsiasi sia l’attività che si scelga di intraprendere.
Finite le partite i nostri atleti si dirigono subito verso la clubhouse, dove la squadra ospite ci offre un ottimo terzo tempo, per coronare un raggruppamento organizzato particolarmente bene. I piccolissimi atleti devono imparare da subito che "la merenda finale” è il presupposto che li porterà naturalmente a vivere il Terzo Tempo che è momento aggregante e che caratterizza sotto il profilo educativo questo sport.
Data la particolare intensità del concentramento, l’alto numero di squadre ed anche l’ottima partecipazione dei Micro-spini i coach Matilde Ceruti e Simone Giancola si sono dichiarati molto provati dalla giornata. Ricordiamo che questo gruppo di educatori che si coordina a tutto il gruppo tecnico del minirugby, conta anche della presenza di Federica Longhi ed è coordinato per tutti gli aspetti motori e tecnici da Matteo Samaden.


Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK