Il terzo tempo

  • Home
  • /
  • Il terzo tempo

Il terzo tempo

Il terzo tempo è una delle tradizioni più importanti del rugby. Inizia da quando l’arbitro fischia per concludere la partita. Da quel momento le due squadre non sono più rivali e vanno a festeggiare insieme.
Forse rappresenta il vero spirito del rugby.
La tradizione prevede un banchetto, offerto dalla squadra che ha ospitato l’incontro. L’atmosfera di cordialità nella quale si stemperano le tensioni della partita è uno degli aspetti che più divertono chi vi partecipa e più affascinano chi segue questo sport da un punto di vista esterno.

In Gran Bretagna l’usanza è quella di concludere i match nelle Club House del team ospitante, i famosi pub privati nelle vicinanze dei campi da gioco. In queste occasioni si crea una forte legame fra giocatori di squadre diverse che culmina spesso in amiciczie durature.


 

Anche i tifosi possono partecipare a questa festa, in modo da eliminare le distanze che si creano tra spalti e il campo, come invece accade nel calcio dove i giocatori spesso paiono inavvicinabili. 

 

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Ti invitiamo a leggere la nostra policy.
OK